Come da tradizione, il primo articolo dell'anno nuovo è una carrellata delle macchine protagoniste dell'anno precedente. Per il 2018, anno che ha visto un gran movimento nel mercato della lavorazione dei vegetali, i miei oscar vanno a: 1. Raccogli cavolo Asa-Lift Vi ho dedicato un articolo del blog recentemente, in quanto ritengo che i progressi compiuti in questo ambito dall'azienda leader mondiale delle raccoglitrici abbiano aperto degli scenari difficilmente immaginibaili fino a poco tempo fa per i coltivatori di cavolo, rendendo molto più facile e redditizia questa coltura. 2. Selezionatrice elettronica per patate Visar Sortop Se il 2017 era stato l'anno della selezionatrice per...

Se fino a qualche tempo fa la raccolta del cavolo era un operazione da svolgersi a mano, l' evoluzione tecnica attuale consente agli agricoltori di dotarsi di macchine raccopglitrici adatte al tipo di prodotto di loro pertinenza, ossia cavolo destinato all' industria o al mercato del fresco. Quali sono le peculiarità di questa macchina? Ecco qui le 6 principali caratteristiche delle raccoglitrice del cavolo:   le punte guidano il cavolo verso le cinghie di raccolta. Nella loro versione standard le punte sono fisse, ma esiste anche una versione rotante, a comando idraulico. La scelta dipende dalle condizioni del prodotto; speciali cinghie afferrano il...

Oggigiorno, quando si parla di taglio degli ortaggi, è necessaria molta versatilità. Infatti sia la Gdo che i consumatori sono sempre più esigenti in fatto di varietà di formati. Purtroppo non tutte le aziende di trasformazione hanno dei volumi tali da giustificare degli investimenti per macchine specializzate in un taglio piuttosto che in un altro. Ecco che allora la soluzione può essere una taglierina mutifunzionale, ossia che consente, grazie a gruppi di taglio intercambiabili, di ottenere tutti i tipi di taglio (o quasi) necessari per fornire un'offerta completa. Spicchi, fette, julienne, cubetti e stick sono i formati più richiesti: come si può fare per...

Ormai anche il mondo del food, ed in particolare dell'ortofrutta, è sempre più sensibile alle innovazioni, sia di prodotto che di processo; ma quali sono quelle che, nel prossimo futuro, rivoluzioneranno il mondo dei vegetali e della frutta? Voglio citarne 4 che, secondo me, comporteranno i maggiori cambiamenti e dischiuderanno le maggiori opportunità per chi saprà coglierle: 1. Blockchain Come non mettere in cima alla lista la blockchain? Ormai chiunque voglia farsi figo la deve citare, anche se spesso e volentieri non ne capisce assolutamente nulla. Mentirei se dicessi che ne ho compreso ogni aspetto, ma so con certezza che in un mondo...

Nell'era 4.0 siamo abbastanza abituati a sentir parlare di nuove applicazioni e soluzioni automatizzate; oggi voglio parlarvi di una soluzione non nuova in senso assoluto, ma sicuramente di recente applicazione nel mondo ortofrutticolo. Solitamente le novità provenienti da altri settori necessitano di diverso tempo per affermarsi nel nostro, è tuttavia vero che la velocità dei cambiamenti in atto sulla scena produttiva ha accelerato anche questo processo. Così, se prima si parlava di anni prima di poter proporre con successo ed economicità delle innovazioni extra settore, oggi parliamo di mesi. In particolar modo, i robot collaborativi (o Cobot) si sono fatti velocemente largo...

Il consumo di verdure si sta sempre più diffondendo, anche grazie a stili di vita quali il vegetarianesimo e il veganesimo; sull'onda di queste tendenze alimentari, produttori e ristoratori si sbizzariscono con sempre più definizioni e formati, per soddisfare tutti i palati e gli occhi. Per poter realizzzare tutto ciò in quantità significative è necessario l'utilizzo di tecnologie apposite, che possono variare per dimensioni o per specifiche (come qualità dei materiali, elettronica, ecc.), ma che fondamentalmente son tutte riconducibili a ben precise tipologie. Ecco perchè oggi voglio parlarvi de Le 8 soluzioni per il taglio dei vegetali 1. La spaghettatrice: Ultima arrivata in termini di...

La manutenzione e la pulizia dei macchinari è essenziale per preservare nel tempo l'efficienza ed il valore degli investimenti effettuati. Una corretta manutenzione può dimezzare i costi relativi ad interventi tecnici e ricambi e raddoppiare il tempo di vita di una macchina. Dedicare del tempo a fine giornata per un'accurata pulizia non deve essere vista quindi come una scocciatura, ma come una fonte di significativo risparmio. Sembrerà banale ma non lo è affatto...

E come ogni anno eccoci a parlare del dopo Macfrut… c’era molta aspettativa per l’edizione di quest’anno e, a mio parere, solo in parte è stata soddisfatta. La fiera migliora anno dopo anno non c’è che dire, l’organizzazione è sempre più fluida e il lavoro di marketing porta ad ogni edizione una maggiore affluenza. Però...

Buongiorno a tutti, oggi nel nostro consueto appuntamento mensile, non tratterò di macchinari, bensì di un argomento che sta rivestendo, e rivestirà sempre di più, un ruolo centrale in tutte le politiche, sia pubbliche che private, a causa del suo sempre più complesso approvvigionamento: l'acqua. L'acqua è una risorsa preziosa. Per assicurare alle future generazioni di avere ancora accesso ad essa come noi lo abbiamo ora, è necessario che ognuno faccia la sua parte per migliorarne l'utilizzo e la conservazione. L'Onu infatti ha predetto che se continuassimo ad utilizzarla (a sprecarla in realtà!!!) come facciamo attualmente, i due terzi della popolazione...

Iscriviti alla newsletter


Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli di Alberto e sulle news del settore ortofrutticolo? Clicca sul pulsante ed inserisci i tuoi dati per non perdere nessuna novità di settore!

ISCRIVITI ORA