Sgorbati Group ed il mondo della lavorazione degli ortaggi

Di seguito trovi tutti gli articoli scritti per il blog da Alberto Sgorbati e varie altre notizie di interesse per il settore della lavorazione e trasformazione di frutta e verdura.

Per comodità puoi leggere gli articoli di una delle categorie, selezionando tra:

Case History

Sfida: Il  Cliente Azienda Agricola Conte Claudio, di Salizzole (VR), che dispone di una trentina di ettari coltivati ad asparagi bianchi e verdi, aveva individuato in una calibratrice elettronica la macchina necessaria per automatizzare la lavorazione dei propri prodotti; non disponeva però del budget necessario per l’acquisto. Cosa abbiamo fatto: Abbiamo reperito una calibratrice elettronica usata (del 2005), l’abbiamo rinnovata completamente, sia meccanicamente che a livello di software, quindi abbiamo integrato le luci per la determinazione del peso e sostituito la telecamera con una più moderna, dotata di maggiore definizione . Risultato: La produttività è passata da 3 a 5......

Il Blog di Alberto Sgorbati

In un mondo sempre più interconnesso e dove le richieste sono sempre più adesso per adesso, non è più possibile immaginare di dover ogni volta chiamare un tecnico per ogni minimo problema che può avere un macchinario. Molto spesso infatti (e questo vale soprattutto per campagne molto brevi, come quella dell’asparago) un fermo linea, anche solo per qualche ora, significa subire danni enormi a livello commerciale. La tecnologia oggigiorno però fornisce un grande aiuto: son sempre più diffuse le soluzioni per effettuare manutenzioni in remoto, così come quelle atte a predire gli interventi necessari e addirittura simulare, tramite la realtà......

News

L’emancipazione economica delle donne è un passo necessario per promuovere i diritti delle donne e raggiungere l’uguaglianza di genere. Negli ultimi decenni, le donne sono entrate nel mercato del lavoro e, nonostante le disuguaglianze ancora esistenti in termini di salari e opportunità, ci sono molti settori in cui le donne hanno raggiunto una grande visibilità. Questo non è il caso dell’agricoltura. Attualmente, le donne che lavorano nelle zone rurali devono affrontare un doppio onere: quello legato al fatto di essere una donna e quello legato alle difficoltà della vita in campagna. Ecco perché è essenziale integrare un’analisi dell’impatto di genere......

Case History

Sfida: Il nostro Cliente Insalata Plus, di Lusia (FG), necessitava di incrementare significativamente la propria produzione di porri pelati, senza però aumentare la manodopera. Cosa abbiamo fatto: Ci siamo recati in Belgio e Olanda, presso diversi produttori e trasformatori, per visionare varie soluzioni (da quelle con taglio ad acqua a quelle con la pesatura automatizzata), al fine di trovare la soluzione pià adatta alle esigenze di Insalata Plus. La scelta è ricaduta sulla lavatrice/pelatrice Verhoest che, a nostro giudizio, ha un rapporto qualità prezzo davvero eccellente. Risultato: Mantenendo invariato il numero di operatori (6/7) la produzione di porri perfettamente pelati e......

Il Blog di Alberto Sgorbati

Oggigiorno il significato del termine IV gamma è noto quasi a tutti. Per coloro che ancora non lo sanno, definire un prodotto di IV gamma significa dire che è un proodotto ortofrutticolo crudo e pronto per essere mangiato (a differenza di uno di V gamma, che invece è cotto, o di uno di III gamma, che è surgelato). In un mercato del fresco caratterizzato da performance non troppo brillanti, la IV gamma rappresenta una nicchia in continua crescita e, seppur con tassi di crescita differenti, continuerà ad esserlo ancora per lungo tempo. Infatti le dinamiche della società moderna portano a......

News

Adottando tre pratiche: agricoltura a lavorazione zero (il cosiddetto “no till farming”, ovvero l’abbandono completo non solo dell’aratura, ma di tutte le lavorazioni che hanno come scopo anche il solo rimescolamento degli strati superficiali del terreno), colture di copertura (meglio note come “cover crops”, sono colture intercalari tra due principali da reddito) e rotazione delle colture, gli agricoltori di tutto il mondo possono contribuire a preservare il suolo del mondo, nutrire una popolazione globale in crescita, mitigare i cambiamenti climatici e proteggere l’ambiente. Secondo David Montgomery, professore di geologia all’Università di Washington (autore di diversi libri, tra cui il suo......

Case History

Sfida: Il nostro Cliente Azienda Agricola Maselli, di Lesina (FG), necessitava di poter tagliare parte della propria produzione di asparagi (di vari calibri), al fine di ottenerne punte, che vengono poi vendute o fresche, in vaschetta, o  all’industria, per surgelazione. La lavorazione veniva fatta completamente a mano, con costi molto elevati e con rischi attinenti la sicurezza degli operatori, che devono maneggiare dei coltelli. Cosa abbiamo fatto: A seguito di un’ attenta analisi dei requisiti per il prodotto finale, e dei flussi di lavorazione, abbiamo individuato nella taglierina pareggiatrice per asparagi Strauss la macchina adatta allo scopo. Abbiamo provveduto ad......

Il Blog di Alberto Sgorbati

Nel mondo odierno il lavoro dell’agricoltore classico è sempre più difficile…ai tradizionali disguidi legati ai capricci della natura, si sono aggiunti quelli di carattere burocratico e infine quelli dovuti ad una grande distribuzione sempre più restia a riconoscere il giusto reddito a chi effettivamente produce; l’agricoltore classico vede pertanto ridursi sempre più il proprio spazio vitale. Le soluzioni per poter uscire da questa situazione sono 2: diventare un imprenditore agricolo o cercare di ottenere prodotti ad alto valore aggiunto, quali i prodotti trasformati. Non ritengo di avere le competenze per raccontarvi come ci si trasforma in un imprenditore agricolo, pertanto......

News

L’uso di materiale da imballaggio in plastica sta ricevendo crescente attenzione nel dibattito pubblico. Le immagini di oceani pieni di spazzatura sono impresse nella nostra mente. BrimaPack, azienda olandese produttrice di sistemi d’imballaggio per vegetali, sostiene pertanto attivamente la lotta contro l’inquinamento e lo scarico intenzionale dei rifiuti in mare; ma l’attenzione è anche focalizzata sul fatto che una corretta confezione può effettivamente ridurre l’impatto sull’ambiente. Sembra assurdo, un cetriolo ermeticamente impacchettato e, una volta che lo si vuole mangiare, difficile da spacchettare! Perché i peperoni, le carote e le altre verdure sono spesso avvolti nella plastica. L’imballaggio può sembrare......

Case History

Sfida: Il nostro Cliente Martini, di San Giorgio in Bosco (PD), acquistava spicchi di finocchio da un altro produttore: questo non gli garantiva consistenza né nella fornitura, né nel livello qualitativo. Cosa abbiamo fatto: In collaborazione con il nostro partner tedesco Foodcons abbiamo progettato una modifica alla taglierina spicchiatrice F3000, al fine di consentirle di poter lavorare anche i finocchi, che hanno diametro maggiore rispetto a quello dei prodotti tipicamente lavorati da questa macchina. Risultato: L’Azienda Martini ha potuto finalmente avere un prodotto perfettamente tagliato in spicchi, senza più la necessità di approvvigionarsi all’esterno. Questo ha consentito un aumento della......

Iscriviti alla newsletter


Vuoi essere sempre aggiornato sugli articoli di Alberto e sulle news del settore ortofrutticolo? Clicca sul pulsante ed inserisci i tuoi dati per non perdere nessuna novità di settore!

ISCRIVITI ORA